Tag Archives: Annadiana Vajenti

“BMW Motorrad Days Vicenza: l’evento di motocultura”

“BMW Motorrad Days Vicenza: l’evento di motocultura”

Il rinnovato museo all’aperto di moto storiche e la partecipazione del giornalista Roberto Parodi tra le novità della quarta edizione.

L’appuntamento è ormai fisso: ogni primo week end di aprile il BMW Motorrad Club ufficiale di Vicenza, in sinergia con il concessionario locale BMW Mottorrad Bellan & Giardina, inaugura la stagione motociclistica con l’evento-contenitore BMW Motorrad Days attraendo bikers da ogni parte della penisola e dalle nazioni limitrofe.

“Cuore pulsante dell’evento rimane il museo temporaneo di moto storiche e d’epoca che si rinnova di anno in anno.” -  ricorda Daniele Masi, Presidente del Motoclub berico – “Per l’edizione 2019 i fili conduttori dell’allestimento museali sono due: le moto da competizione, un tributo dedicato alle moto BMW che si sono distinte in gare e che hanno riportato importanti vittorie nei più prestigiosi circuiti mondiali, e le incomprese, una rassegna atipica voluta per ricordare i modelli BMW che non hanno incontrato il favore del pubblico e che quindi si sono rivelati degli insuccessi commerciali”. La visita al museo en plein air, disseminato in un curatissimo giardino all’italiana, sarà facilitata da una guida eccezione, il collezionista Armando Bellan, e da una audioguida per dispositivi mobile via APP gratuita a disposizione dei visitatori.

Il punto catalizzatore rimane sempre Villa Canal, la prestigiosa dimora storica nascosta tra le risaie di Grumolo delle Abbadesse dove l’appuntamento con il BMW Motorrad Days Vicenza si sdoppia.

Il pomeriggio di sabato 6 aprile è dedicato esclusivamente ai centauri: è infatti previsto un tour su due ruote tra le sinuose curve e sui dolci saliscendi dei Colli Berici ed Euganei, vestiti a primavera per l’occasione, senza far mancare una doverosa sosta gourmande presso il Borgo Feriani, nella placida campagna di Montegalda disegnata dal vicino fiume Bacchiglione. La giornata di sabato si chiuderà con una festa in Villa Canal declinata tra una cena riservata nel salone principale e un tour guidato in notturna del museo di moto all’aperto diffuso nel giardino all’italiana della dimora storica.

La domenica 7 aprile partirà la kermesse ad entrata libera e gratuita; dalle 10 alle 18 i cancelli della villa apriranno al pubblico proponendo intrattenimenti per tutti i gusti: moto test drive organizzati da BMW Italia, demo e i seminari tecnici, vetrine di prodotti dedicati ai motociclisti, intrattenimento enogastronomico tipico e di alta qualità.

Un grande spazio sarà come sempre dedicato alla cultura. Le moto troveranno un’espressione bidimensionale con l’esposizione d’arte astratta “Motofuturismo” della pittrice vicentina Annadiana Vajenti e il tema del viaggio troverà un interprete d’eccezione in Roberto Parodi, giornalista e direttore della rivista Riders, conduttore televisivo e scrittore, il quale in mattinata intratterrà il pubblico parlando delle sue avventure su due ruote e presentando il suo ultimo libro “Tropico dei perdenti” in cui  affronta uno dei temi più attuali con spirito realistico senza perdere la sua ironia briosa. “Un libro” – spiega Roberto Parodi – “che attraversa i deserti africani e racconta il dramma dei migranti attraverso lo sguardo del ritrovato Scheggia, il motociclista eterno vagabondo protagonista dei miei romanzi di viaggio”.

Infine sempre sul continente Africano si punterà lo sguardo con l’appuntamento dedicato ai viaggi della solidarietà in moto dei soci del motoclub Mirko Targon e Alice Zanni.

Perché forse non tutti sanno che la strada e il sole bruciano i copertoni, ma non le anime dei motociclisti.

Ingresso libero e gratuito. Consumazioni a pagamento. Tour e cena di sabato solo su prenotazione.

Info: info@menegusmichela.com | Prenotazioni: bmwmotorradclubvicenza@gmail.com

BMW MOTORRAD DAYS VICENZA

6-7 APRILE 2019

Villa Canal | Via Piave 25| Grumolo delle Abbadesse (Vicenza)

Read more

“Da Vajenti a Vajenti: dalla fotografia storica alla pittura”

“La mia città” di Annadiana Vajenti, olio su tavoletta, 2012

 

01/05/2015

Da Vajenti a Vajenti: dalla fotografia storica alla pittura

In collaborazione con l’Assessorato alla Partecipazione ai Proti si inaugura un percorso figurativo della città di Vicenza dal ‘900 ad oggi

Inizia sabato 9 maggio alle ore 17 presso il complesso de’ Proti-Vajenti-Malacarne l’evento “Da Vajenti a Vajenti”, un omaggio alla città di Vicenza meditato a lungo da Annadiana Vajenti e che oggi si concretizza con un percorso espositivo inedito per la città, costituito da una trentina di opere tra fotografie storiche estrapolate dall’Archivio Storico Vajenti e le sue pitture ad olio.

L’iniziativa è stata incoraggiata e supportata dall’Assessorato alla Partecipazione del Comune di Vicenza e dall’Associazione Volontariato, gestore del Centro diurno de’ Proti, organizzata da Menegus Michela e l’Associazione Culturale BOLArt con il patrocinio del Consorzio di promozione turistica Vicenzaè e del Comitato di Expo Venice.

La figlia d’arte del celebre fotografo vicentino Giampaolo Vajenti, celebra la memoria della famiglia di artisti – il pittore Giovanni Speranza De’ Vajenti attivo nel ‘500, autore de “La Vergine assunta in una gloria di angeli” conservata presso i musei di Palazzo Chiericati, è antenato di Annadiana –  quella del nonno Carlo e soprattutto quella del padre Giampaolo, il quale ha spaziato tra l’attività di fotografo e di comunicatore d’immagine, operando  anche nel mondo della cinematografia e della televisione. La pittrice Annadiana Vajenti, formatasi Scuola d’Arte “Pietro Selvatico” di Padova e con un’esperienza lavorativa nel settore della moda come Designer di stampa e tessitura, espone al pubblico le sue opere pittoriche ispirate dai ricordi di infanzia e di gioventù, trasfigurando le l’immagini della città natale fissate dal padre e dai suoi antenati, per poi proporre il suo percorso artistico personale: da Vajenti a Vajenti per continuare la tradizione artistica di famiglia. Annadiana Vajenti con una pittura apparentemente ingenua riporta agli occhi il vissuto di una città che entra nel cuore: l’eleganza delle pennellate, il colorismo garbato, il gusto de rito, la serena impostazione della quotidianità sono i valori della “vicentinità” che ella traspone nelle sue opere non senza una vena nostalgica.

In un percorso espositivo dove arte e legami familiari si integrano naturalmente, la scelta di localizzare il percorso espositivo presso il  complesso dei Proti, istituto oggetto anche di un lascito testamentario della famiglia dei nobili Vajenti nel 1854, appare più che naturale e coerente. Da parte degli organizzatori la volontà di animare un così importante contenitore con delle iniziative culturali di carattere storico-letterario-culturale si è concretizzata nel momento della vernice di sabato 9 maggio dove alle ore 17 due illustri personaggi apriranno l’evento con un’amabile conversazione su Vicenza: Mario Bagnara, presidente della Biblioteca di Civiltà Contadina La Vigna, e Walter Stefani, giornalista, storico e collezionista vicentino.

Infine anche la scelta di contestualizzare il percorso espositivo nel primo semestre del 2015 non è casuale: il 9 giugno 2015 cade per l’appunto il centenario della nascita di Giampaolo Vajenti che si ricorderà sabato 7 giugno con un appuntamento di carattere letterario curato da uno scrittore vicentino d’eccezione, Tommasino Giaretta, ed un memorial dedicato a Giampaolo Vajenti.

L’appuntamento è per i vicentini e per i visitatori da ogni parte del mondo in quanto il percorso è didascalizzato anche in lingua inglese:

Sabato 9 maggio – Domenica 7 giugno 2015

Lunedì-Venerdì  10.00-12.00, pomeriggio su appuntamento / Sabato e Domenica 10.00-12.00/ 15.00-19.00

Complesso de’Proti – Vajenti – Malacarne Via De’ Proti 3 36100 Vicenza

Info: info@menegusmichela.comwww.menegusmichela.com.

Patrocini: Comune di Vicenza, Consorzio Vicenzaè, Expo Venice

Organizzatori: Assessorato alla Partecipazione del Comune di Vicenza, Associazione Volontariato, Menegus Michela, Associazione Culturale BOLArt

Partners:Fondazione Archivio Storico Vajenti, Cantina Pegoraro, Distillerie Schiavo, Az. agricola Branco

Link utili:

Read more